Skip to content

La Fotografia, per me, è diventata lo strumento per esprimere parole che non saprei dire.

Mi chiamo Emanuele e sono un Fotografo, amo la Luce e cerco di utilizzarla per disegnare

forme e colori non sono io a scegliere le dominanti di colore, ma lascio che sia lo spazio e il tempo a suggerirmele. Mi immergo in un luogo, nella sua atmosfera, ne respiro le tonalità e poi le

lascio emergere nell’immagine.

Le persone sono la parte più dinamica delle storie, mentre i luoghi sono la cornice che accoglie tutto.

La Fotografia e il Video sono i metodi di comunicazione  più organici che conosco, sono il mio linguaggio: ogni volta che osservo un scena mi si formano davanti agli occhi gli esatti 

fotogrammi di come vorrei raccontare quello che ho difronte

La macchina fotografica è uno strumento semplice, tutti possono usarla, la sfida consiste nel creare attraverso di essa quella combinazione tra verità e bellezza chiamata arte. E’ una ricerca soprattutto spirituale. Cerco verità e bellezza nella trasparenza d’una foglia d’autunno, nella forma perfetta di una chiocciola sulla spiaggia, nella curva d’una schiena femminile, nella consistenza d’un vecchio tronco d’albero e anche in altre sfuggenti forme della realtà.

 

Isabel Allende